Non fermiamo la ripresa


facebook

gianni dal moro elezioni2018

Mancano pochi giorni alle votazioni per l’elezione del nuovo Parlamento Italiano.

Sono stato indicato dal Partito Democratico come capolista nel collegio plurinominale della Camera Verona – Rovigo.

Ognuno potrà trovare nella comunicazione di ogni partito le ragioni per votare e per chi votare.

Come Partito Democratico mettiamo in campo i nostri risultati sia in Italia che a Verona.

Nel 2013 abbiamo ereditato un Paese dentro una profonda crisi, sull’orlo di un tracollo finale: PIL – 1,9% L’occupazione calata di 500.000 unità, disoccupazione giovanile al 42,4 %, blocco degli investimenti, tagli alla cultura, taglia alla sicurezza per circa 3 miliardi. Tutto questo ereditato dal Governo Berlusconi e Lega. Non abbiamo dimenticato.

Ora consegniamo un Paese con i fondamentali (tutti certificati Istat) cambiati e in meglio:
PIL + 1,5%, l’occupazione aumentata di 1.000.000 di posti di lavoro, disoccupazione giovanile al 32,5%, una ripresa importante degli investimenti, tanti soldi alla cultura e al turismo, tante risorse come non si erano mai viste per la sicurezza, oltre 5.000 assunzioni.

Anche per Verona una legislatura importante.

Oltre 400 milioni sono arrivati per la nostra città e provincia frutto di un lavoro determinato dei quattro parlamentari uscenti del Partito Democratico, dagli impegni dei governi sostenuti dal PD e dalla collaborazione con gli amministratori locali.

Non ci accontentiamo, sappiamo che molto dobbiamo ancora fare per uscire definitivamente dalla crisi, per aiutare i giovani, gli anziani le persone sole e in difficoltà.

Il mio impegno continua con alcune priorità:

mondo europa verona protagoniste

verona città metropolitana

rilancio aeroporto

impresa 4.0 verona

sicurezza

 

 

I RISULTATI PER VERONA GRAZIE ALL’IMPEGNO DEI PARLAMENTARI DEL PARTITO DEMOCRATICO

Un elenco di risorse e risultati come mai ottenuti dalla nostra Verona.

FONDAZIONE ARENA SALVA Con il Riconoscimento della legge Bray e lo stanziamento di 10 milioni abbiamo salvato uno dei simboli della nostra città

MOBILITÀ Finanziamento di € 1.000.000 al Comune di Verona per elaborare progetti di mobilità sostenibile finalizzati a migliorare gli spostamenti casa-scuola e casa-lavoro

NUOVA VITA PER
LA TORRE DI CASTELVECCHIO
Grazie all’investimento dei Governi Pd sulla cultura, il Mastio di Castelvecchio può essere recuperato e valorizzato con un finanziamento di 1 milione e 400mila euro

VERONETTA PIÙ VIVA E ACCOGLIENTE
Grazie al bando per la riqualificazione urbana del governo finanziamo con 18 milioni la riqualificazione di Bocca Trezza, Silos di Levante e Santa Marta

SEMAFORO VERDE PER L’ALTA VELOCITÀ
Abbiamo ottenuto dal Cipe il via libera ai lavori per la tratta Brescia – Verona, con un intervento di 2.499 milioni

NUOVA CASERMA VIGILI DEL FUOCO
In corso di realizzazione la nuova sede del comando provinciale dei Vigili del Fuoco nella zona della Genovesa con un’autorimessa all’avanguardia.

NUOVA CITTADELLA MILITARE
Grazie al decreto Sblocca Italia si realizzerà la nuova cittadella militare nelle sole caserme Pianell e Li Gobbi. Confermata la sede del Tribunale Militare a Verona.

FONDO COMUNI CONFINANTI
il comitato paritetico del Fondo per i Comuni Confinanti ha stanziato in questi anni € 54.756.000 per finanziare 45 progetti nei comuni di prima e seconda fascia confinanti con la Provincia di Trento e € 34.600.000 per finanziare 19 progetti di area vasta. Tra questi, la via della Pietra di Prun, il rifacimento del ponte Valdadige tra Peri e Rivalta e la fornitura di acqua ed elettricità alle malghe della Lessinia.

DISCARICA DI CA’ FILISSINE dopo anni di incertezze e disinteresse da parte della Regione, il governo ha stanziato 65 milioni di euro per la bonifica La discarica verrà definitivamente chiusa.

ANAS annullati i canoni sui passi carrai della statale 12

FORTE DI SAN BRICCIO inserito nel progetto Bellezz@ Italia con un contributo di € 1.360.000,00

SCUOLE stanziati dal Ministero dell’Istruzione € 5.903.016 per l’adeguamento sismico delle scuole di Negrar, San Bonifacio, Soave, Monte D’Alpone e Vestenanova.

VILLA ALBERTINI dopo 15 anni di attesa il progetto Bellezz@ Italia del Governo ha reso disponibili 535.000 € per la sistemazione del tetto della villa e delle pertinenze esterne.

VILLA ROMANA DI CASTELLETTO
sistemazione e valorizzazione dell’area archeologica di Brenzone sul Garda con il contributo governativo di € 560.000

VIGILI DEL FUOCO è in valutazione la possibilità di realizzare un distaccamento volontari presso Caldiero per servire tutta la zona dell’Est veronese.

COLLETTORE
Il collettore attuale ha terminato la sua vita tecnica nel 2015. Grazie all’impegno dei parlamentari veronesi del PD, il governo ha stanziato 100 milioni di euro per costruirne uno nuovo.

SCUOLE
Stanziati dal Ministero dell’Istruzione € 155.113 per l’adeguamento sismico della scuola Girolamo Fracastoro di Cavaion Veronese.

VILLA BALLADORO
Grazie al progetto Bellezz@ Italia per il parco archeologico della villa di Povegliano sono stati stanziati € 1.740.000 che consentiranno la realizzazione del museo dedicato ai Celti.

NUOVO DISTACCAMENTO VIGILI DEL FUOCO
Il governo ha autorizzato un nuovo distaccamento volontario a Villafranca dove sono già cominciati i lavori di adeguamento della sede; l’impegno continua con la possibilità di trasformare questa sede distaccata in permanente. Stanziati oltre € 250.000 per un nuovo natante in attività sul lago di Garda nel periodo estivo.

PFAS
Stanziati € 80.000.000 per i nuovi acquedotti, bypass che porteranno acqua potabile pulita nelle case e nelle imprese agricole

SCUOLE
Stanziati dal Ministero dell’Istruzione € 2.538.975 per l’adeguamento sismico delle scuole di Oppeano e Villa Bartolomea.

CULTURA
Teatro ex Pisciotta di Casaleone inserito nel progetto Bellezz@ Italia con un contributo di € 335.000

ANTICO CAMPO FIERA
La riqualificazione del parco storico di Albaredo d’Adige è stata inserita nel progetto Bellezz@ Italia con un contributo di € 777.600.

FERROVIA VERONA-ROVIGO
Abbiamo ottenuto che la gestione passasse a Trenitalia, la sostituzione di tutti i treni vecchi e l’elettrificazione dell’intera linea.

IN BICICLETTA DA VERONA A FIRENZE
Per sostenere la mobilità e il turismo abbiamo finanziato la ciclopista del Sole, che collegherà Verona a Firenze